You are currently browsing the tag archive for the ‘edizione’ tag.

Continuano gli articoli a cura di Federico Zanettin sul caso specifico del personaggio Blueberry, stavolta confrontando le traduzioni di tre edizioni italiane dell’episodio “La piste des Navajos”.

Tre edizioni a confronto
Si prenderanno in considerazione più nel dettaglio le traduzioni di tre edizioni italiane a confronto, quella del 1971, quella del 1982/1990 e quella del 2005.

In nessuna delle tre edizioni italiane prese in considerazione vengono menzionati i traduttori. Nell’edizione Albi Ardimento l’adattamento grafico è di Enrico Bagnoli e Gianfranco Ravasi.

Mettendo a confronto una singola vignetta nelle tre edizioni compaiono alcune importanti differenze, peraltro già intuibili dalle rispettive copertine.

La prima vignetta, proveniente dall’edizione del 1971 vede una prevalenza di alcuni colori forti (verde, rosso, blu, giallo) ed è suddivisa in aree ben definite dal contrasto dei colori.

vignetta1Si noti inoltre come il testo del riquadro appaia su uno sfondo giallo e, sul margine superiore, una freccia nera che punta verso il basso, ad indicare la direzione di lettura inconsueta ed evitare la potenziale ambiguità che potrebbe derivare dalla particolare disposizione delle vignette in questa pagina.

Si tratta di un dispositivo utilizzato per facilitare la lettura che non si ritrova né nella traduzione del 1982 né in quella del 2005.

vignetta2

Mentre in entrambe queste edizioni più tarde, i colori sono più sfumati e meno contrastati, si può notare come i colori dell’edizione del 2005 sono più vividi di quelli dell’edizione del 1982, che riproduce i colori usati da Giraud nell’edizione francese del 1969 (e che sono stati modificati notevolmente nell’edizione italiana del 1971).

vignetta3L’ultima edizione italiana è infatti basata sulla riedizione francese del 1996, che per la seconda volta “aggiorna” la versione originale pubblicata su Pilote nel 1965.

Il lettering è manuale nelle edizioni del 1971 e del 1982, computerizzato in quella del 2005.

Sia nell’edizione del 1982 che in quella del 2005 il testo delle didascalie appare su sfondo bianco, ed è più lungo di quello dell’edizione del 1971 (13, 14 e 8 parole rispettivamente).

Nella traduzione del 1982 (“Infatti, Crowe non si è accorto di essersi cacciato in un vicolo cieco”) il sintagma “vicolo cieco” è parte di una frase idiomatica più estesa (“cacciarsi in un vicolo cieco”), mentre nella traduzione del 2005 (“Infatti, Crowe non si è accorto che si stava dirigendo verso un vicolo cieco”) è complemento del verbo “dirigersi”, che appartiene ad un registro più elevato.

In questo modo la lingua utilizzata nella traduzione del 1982 si caratterizza come appartenente ad un registro più informale e colloquiale, mentre quella della traduzione del 2005 ad una varietà più  letteraria e al registro scritto.

Un’analisi ravvicinata dei dialoghi nelle tre traduzioni italiane rivela altre differenze simili, che nell’insieme rispondono a precise scelte di adattamento o localizzazione.

Nell’edizione del 1971 le didascalie e i dialoghi sono più corti e semplici, e non contengono scurrilità e improperi. Per esempio, in una vignetta uno degli indiani che inseguono Crowe grida (nell’originale francese) “ATTENTION! Ce rat doit se terrer quelque part dans …”, che viene reso in italiano con “Quel topo deve essersi rintanato da qualche parte”.

La traduzione del 1982 lo rende invece con “Attenzione! Quel bastardo deve essersi nascosto da qualche parte…”, e quella del 2005 con “Attenzione! Quel cane deve essersi rintanato da qualche parte…”.

In confronto all’originale francese “rat” il “topo” nella traduzione del 1971 mitiga la forza dell’interiezione in quanto il francese “rat” è effettivamente più un topo di fogna che un grazioso topino.

Dal punto di vista pragmatico le traduzioni del 1982 e del 2005, rispettivamente “cane” e “bastardo”, si avvicinano sicuramente di più al significato veicolato dal “rat” francese.
Sicuramente però la traduzione del 1982 è un epiteto maggiormente “pesante”.

Esempi ancora più estremi di come le edizioni degli anni 1980 sostituiscano delle imprecazioni “leggere” in francese con degli insulti più “pesanti” in italiano si possono trovare nel primo episodio del ciclo di Fort Navajo, in cui espressioni come “face de rat” (letteralmente “faccia di topo/ratto”) e “mêletoi de tes oignons” (letteralmente “bada alle cipolle tue”, cioè “bada agli affari tuoi”) sono tradotti rispettivamente con “faccia da culo” e “fatti i cazzi tuoi”.

Nella traduzione del 1971 (p. 16) Blueberry dice “EHI … guarda!”, in quella del 1982 il testo nello stesso balloon è reso con “!??! Dannazione!… per tutti i fulmini, guarda!…”, in quella del 2005 con “Hell!… per mille tuoni!… guarda!…”.

Anche in questo caso il testo della traduzione del 1971 è molto più corto sia delle traduzioni successive che del testo originale e viene evitata qualsiasi “parolaccia”.

La traduzione del 1982 usa un’espressione tipica di fumetti western italiani come il bonelliano Tex, senz’altro maggiormente familiare ai lettori italiani.

La traduzione del 2005 utilizza un’espressione più letterale, più vicina alla formulazione dell’originale francese (“!??! Hell!.. tonnerre de dieu!… regarde!..”) data che fa riferimento ai tuoni piuttosto che ai fulmini, e che è però allo stesso tempo un’espressione più idiosincratica e meno comune nella lingua italiana.

Non solo i dialoghi nella traduzione del 1971 sono più corti, ma alcune parole (espressioni come “vite!/presto”, “quoi?/che?”, “gasp!/gasp!”) sono graficamente evidenziate attraverso l’uso del grassetto e una dimensione maggiore del carattere tipografico.

L’altra differenza significativa tra la traduzione del 1982 e quella del 2005, che sono altrimenti molto più simili tra di loro di quanto ognuna di esse lo sia alla traduzione del 1971, risulta evidente mettendole a confronto con l’originale francese.

Nell’esempio sopra riportato, ad esempio, il testo del dialogo in francese contiene la parola inglese “hell”, che è omessa nella traduzione del 1971, è tradotta con “dannazione” nell’edizione del 1982 e viene lasciata invariata nell’edizione del 2005.

(fine prima parte)

Annunci
novembre: 2017
L M M G V S D
« Mar    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930  

I post del mese

Visite

  • 45,614 hits

Categorie